COME FARE LE POLPETTE AL VINO VAROMA BIMBY
Secondi

COME FARE LE POLPETTE AL VINO VAROMA BIMBY

COME FARE LE POLPETTE AL VINO VAROMA BIMBY : Un secondo semplice e gustoso con una deliziosa crema, come ? ma con il VAROMA del BIMBY .
Facili da preparare che piacciono anche ai piccoli. Dal sapore delicato morbide e saporite.
Perfette anche per le occasioni speciali quando abbiamo gli ospiti.

COME FARE LE POLPETTE AL VINO VAROMA BIMBY

INGREDIENTI

  • 500 gr macinato di vitello
  • 50 gr parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 rametto di prezzemolo tritato
  • 2 uova
  • 30 gr olio evo
  • 40 gr di pane raffermo ammollato in poco latte
  • 200 gr vino bianco
  • 200 gr acqua
  • 80 gr cipolla
  • sale e pepe q.b.
  • Farina per infarinare

PROCEDIMENTO

  • Mettete nel boccale il macinato, le uova, pane, prezzemolo e parmigiano. Aggiustate di sale e pepe.
    Mescolate 40 secondi velocità 3.
    Fate delle polpette con le mani grandi quanto una noce e infarinatele togliendo la farina in eccesso.
  • Posizionatele dentro la campana del VAROMA .
    Passate nel boccale del BIMBY la cipolla e aggiungete l’olio di oliva.
    Tritate 1 minuto e 30 secondi a velocità 4.
  • Rosolate per 3 minuti a 100 gradi a velocità 2.
    Unite l’acqua, il vino , sale e pepe.
    Chiudete il boccale, posizionate il VAROMA e impostate la cottura 30 minuti VAROMA velocità 2.
    Quando le nostre POLPETTE AL VAROMA sono pronte mettete in un piatto e irrorate con la salsina al vino e cipolla.

RICETTE SIMILI:

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come LE RICETTE BIMBY e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE DEL GIORNO BIMBY e saro’ lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy

Cliccate qua per tornare alla Home

COME FARE LE POLPETTE AL VINO VAROMA BIMBY
COME FARE LE POLPETTE AL VINO VAROMA BIMBY

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.