COME FARE IL LIEVITO MADRE CON IL BIMBY
Ricette Base

COME FARE IL LIEVITO MADRE CON IL BIMBY

Oggi andremo a vedere come preparare il LIEVITO MADRE – LIEVITO NATURALE O PASTA ACIDA con il nostro amico BIMBY, facilissimo da preparare e vi darà tantissime soddisfazioni .
Una volta rinforzato potrete partire per preparare tantissimi lievitati. Un ottimo sostituto degli agenti lievitanti chimici che a tante persone non fanno proprio benissimo e il suo profumo emana un sentore come di champagne che renderà i nostri panetti soffici e profumati irresistibili.

COME FARE IL LIEVITO MADRE CON IL BIMBY

INGREDIENTI

  • 200 gr farina 00
  • 100 gr acqua
  • 10 gr di miele circa 1 cucchiaino

Occorrente : vasetto a chiusura ermetica, barattoli in vetro, pellicola trasparente, frigorifero
Compatibile con TM31 / TM5 / TM6

 

PROCEDIMENTO:

Ci sarebbe tantissimo da dire per approfondire questo argomento ma vi daremo solo le basi e che vorremo approfondire con voi con domande e risposte.
Alla fine è un processo cosi semplice e genuino che non ha bisogno di troppe spiegazioni, solo tantissima pazienza.

PREPARAZIONE LIEVITO MADRE:
Versate nel boccale l’acqua, il miele e la farina. Impastate 2 minuti modalità spiga .
Togliete l’impasto, mettetelo in un contenitore chiuso con pellicola trasparente.
Conservatelo in un posto che non superi i 25°.
Lasciate cosi lievitare per 48 ore.

PRIMO RINFRESCO:
Passati i 2 giorni rinfrescate per la prima volta. Mettete il BIMBY in modalità bilancia prendete l’impasto preparato togliendo la crosticina esterna e mettetelo nel boccale. Mettete la stessa quantità in farina.
metà di acqua (tipo 200 gr di impasto – 200 gr di farina e 100 gr di acqua) impastate tutto per 2 minuti modalità spiga.
Rimettete a lievitare per altre 48 ore.

POI OGNI 2/3 GIORNI LA PRIMA SETTIMANA POI PASSARE A OGNI 24/48 ORE

Continuare cosi per 1 mese fino a che il nostro LIEVITO MADRE non prenda forza.
Quando il lievito si è rinforzato possiamo usarlo anche ogni 3 giorni o ogni qualvolta che la fermentazione raggiunge il massimo e poi inizia a scendere.
Questo vuol dire che nel contenitore e nell’ impasto non ci sono più abbastanza nutrienti per tenerlo in vita.
Una volta che la nostra PASTA MADRE ha preso forza è pronta per sostituire 1/3 al rapporto di farina e di acqua in una ricetta.
Sostituendo cosi il lievito di birra o altri agenti lievitanti.

Risultato, dei lievitati soffici profumati e naturali e si conservano più a lungo.

Come si conserva?
Si conserva in barattoli di vetro richiusi con pellicola trasparenti e bucherellati in superficie.
Se lo conservate in frigorifero anche ogni 6/7 giorni
Se invece lo conservate fuori ogni qual volta che raggiunto il massimo del suo raddoppio incomincia a calare anche ogni 24 ore molto dipende anche dalla temperatura esterna e della sua forza di lievitazione.

Come capiamo se il nostro lievito madre è in salute?
Prima di tutto controllare il suo odore e colore. Un odore troppo acido e un colore tendente al grigio, indicano che la pasta madre è troppo forte.
Al contrario, cioè se ha un odore troppo debole e un colore tendente al bianco, la pasta madre è troppo debole.

Come si rinfresca il lievito madre prima di usarlo?

Si prende il lievito madre e si lascia riposare un ora se è conservato in frigo.
Procedere come scritto sopra per il rinfresco stesso peso di farina e acqua impastare e aspettare che raddoppia il suo volume. Ovvero si attivi.
Si prende quello che ci occorre per la ricetta e il resto lo rimettiamo nel barattolo.

Come rinforzare ?

Se incominciate a notare che inizia a non essere forte fate qualche rinfresco più ravvicinato aggiungendo anche 1 cucchiaino di miele ogni 12 ore.

Detto tutto ora potete iniziare a fare il vostro panetto – come lo chiamerete? Buon lavoro!

Se volete RICEVERE LE MIE  NUOVE RICETTE OGNI GIORNO IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP salvate il mio numero di telefono 3463650064, memorizzatelo come LE RICETTE BIMBY e scrivetemi su whatsapp il vostro NOME e COGNOME con testo RICETTE BIMBY DEL GIORNO e sarò lieta di inviarvele!

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook >>Ricette con il Bimby faciliclicca qua per tornare alla HOMEPAGE del blog!

COME FARE IL LIEVITO MADRE CON IL BIMBY

TI POTREBBERO INTERESSARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.